Groenlandia – Iceberg nella nebbia

fotografia iceberg groenlandia

Il mio viaggio in Groenlandia è stato accompagnato da un inaspettato sole. Ho fatto trekking in lungo e in lago tra fiordi, laghi, morene, e sulla calotta polare che ricopre tutta la Groenlandia. Io però speravo nel brutto tempo, almeno per la navigazione tra i fiordi. Sono stato accontentato. Un iceberg galleggia alla deriva nella nebbia. Ha un’aria ancora più misteriosa. Non si nasconde solo tutto il ghiaccio che sta sotto, ma anche il paesaggio che lo circonda. L’acqua che lo ha formato viene dalla preistoria. 100.000 anni circa, ed è circondata da acqua mille volte più giovane, che ha girato il mondo e la terra chissà quante volte. Ma a me in questo momento interessa la storia di questa acqua intrappolata in ghiaccio e rimasta lì un’eternità, mentre la vita nasceva sulla terra, i vulcani eruttavano e i terremoti spostavano i continenti. Lui era rimasto fuori da tutto. E dopo 100.000 anni qualcosa è cambiato. Si è affacciato dalla calotta polare e si è tuffato in acqua per il suo ultimo viaggio.

Groenlandia, fiordo nella costa sud-ovest

Fujifilm X-A1, fujinon XC 16-50, 1/400, f/11, ISO 200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.