Lofoten: il trekking di Reinebringen

Norvegia Reinebringen lofoten

A nord del circolo polare artico, l’arcipelago delle Lofoten si protende verso il mare oltre il groviglio di fiordi della costa norvegese. Il trekking di Reinebringen parte dalla cittadina di Reine. Dicono sia uno dei trekking più belli di tutta la Norvegia. Si parte in fondo alla cittadina, parcheggiando prima di un tunnel che poi si supera camminando al suo fianco. Le indicazioni non sono molto precise. Anche il sentiero non è così ben marcato, e nemmeno così ben tracciato. Ci si arrampica in qualche modo aiutandosi con le piante nel pezzi molto ripidi, specie all’inizio.

reinebringen lofoten

Sia chiaro, per chi è abituato ad andare in montagna è un sentiero banale, ma se credete che sia la passeggiatina della domenica da fare un scarpe da città, non è quella. Potreste dovere tornare indietro. Se poi c’è fango, cosa probabile in queste lande del nord, il sentiero ripido diventa anche un po’ scivoloso.

La salita non promette molto. Il paesaggio alle spalle è quello che avete già visto. Il dislivello è poco ma il sentiero è faticoso, e non ripaga per nulla l’impegno. Ma quando arrivate in cima, all’improvviso, si apre il panorama oltre la montagna che stavate scalando, e lì si diventa spettacolare. Vedrete Reine a picco sotto di voi, le montagne e il mare che si insinua tra di loro. Prendete il vostro pranzo al sacco e godetevi il momento.

reine da reinebringen

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.