Pasta al pesto di radicchio rosso speziato

ricetta pasta pesto radicchio speziato

Una pasta molto creativa, che mischia il radicchio con chiodo di garofano, ginepro, anice e cumino, in un pesto speziato molto particolare. Il colore e l’aspetto sono brutti, il sapore invece sublime. Provare per vedere se era uno scherzo o realtà.

Ricetta: Cuocere al vapore il radicchio rosso di Verona, oppure il radicchio tardivo. Passare al minipimer il radicchio cotto con chiodo di garofano, ginepro, cumino e anice. Le quantità delle spezie va in base al gusto. Annusare il risultato per preparare il palato al gusto.

Preparare un soffritto di scalogno tagliato molto piccolo. Toglierlo dal fuoco e unirlo al radicchio passato, con olio e una bella dose di parmigiano grattuggiato. Annusare di nuovo, o a questo punto assaggiare per vedere il bilanciamento di olio e parmigiano, ed eventuale rabbocco di spezie.

Cuocere la pasta e condire con il pesto spaziale. Speziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.