Racconti di Viaggio – MEDIO ORIENTE

Marocco: Una selva di antenne nella medina di Fez

La mia pensione a Fez è al secondo piano di un vecchio riad marocchino. Dalla terrazza ho il panorama sulla medina di Fez, ma la vista che si scorge non è molto elegante o poetica. Non è un minareto né un elegante palazzo. Apro la finestra e di fronte a me ho una distesa di Racconto

Marocco: la conciatura delle pelli nella Medina di Fez

Qualcuno si avvicina alle vasche con un rametto di menta sotto al naso, in particolare i turisti dei viaggi organizzati o quelli che si affidano ad una guida marocchina. In inverno la puzza della conciatura delle pelli è sopportabile anche a naso scoperto. La cosa più difficile è trovare la zona senza perdersi nel dedalo Racconto

Marocco: notte nel deserto del Sahara

Il Marocco è per noi dietro l’angolo. Due ore di volo, ma una volta atterrati sembra di essere dall’altra parte del pianeta. Città storiche con un groviglio di vicoli nelle medine, vallate in mezzo alle montagne, fortezze, canyon, paesaggi che mutano di continuo, spazi aperti che sembrano infiniti. Superata la catena dell’Atlante, il deserto del Racconto

Giordania: in viaggio con i mezzi locali

Atterro all’aeroporto di Amman non ho ancora un piano su dove andare. Pensavo mi sarei chiarito le idee ai aereo, o durante lo scalo notturno a Beirut dove trascorso la notte su una panchina nei duty free. Ma i pensieri sono andati altrove, e così eccomi qui, di prima mattina da qualche parte nella Giordania. Racconto

Un tuffo nel Mar Morto

Il Mar Morto, lo dice la parola, non ospita molta vita. Una volta era un mare vero e proprio, poi si è prosciugato fino a che le sue acque hanno una densità di sale diverse volte superiore a quella del mare. È un luogo memorabile? No. È un luogo affascinante? No. È un luogo bello? Racconto

Viaggio in Giordania: Fuga da Petra

Arrivo a Petra in autostop, dopo una notte in una tenda sul tetto nel canyon di Dana. Viaggiare in autostop in Giordania vuole dire partecipare alle spese per la benzina con qualche dinaro. Ho atteso pochi sulla strada dei re, ma ero già in ritardo, nel mio viaggio disorganizzato, sempre alla ricerca di un mezzo Racconto

Giordania: notte sul tetto a Dana

La Giordania è desertica. Il mio viaggio inizia nella polvere sulle strade per Madaba, poi intorno al Mar Morto e sulla strada dei re. Il villaggio di Dana è posizionato in cima ad un canyon dove improvvisamente si trova vegetazione, alberi, animali, di cui alcune specie sono rare. Bisogna abbandonare la strada dei re e Racconto

Pamukkale: insidie tra le vasche di travertino

Sono arrivato a Pamukkale dopo una corsa di 1000 km in auto, un viaggio su strade statali attraverso l’Anatolia. Una tappa lunga dall’alba fino quasi al tramonto, tra panorami collinosi, strade che sembrano liquefarsi dal calore, camion che si fermano con i motori in ebollizione sulle salite.
Torna Su