Blog di Viaggio

Uzbekistan: incontri in viaggio sulla Via della Seta

Daisuke è partito da Tokio in bicicletta. Destinazione Istanbul. La sua pelle è scura come quella di un uomo dell’Africa nera. Non ha potuto fare molto. Nemmeno le maniche lunghe hanno impedito, nei mesi sotto al sole dell’Asia, di abbronzarsi […]

Islanda: la spiaggia nera di Reynisfjara (Vik)

L’Islanda è la terra del ghiaccio e del fuoco. Sto tornando dalla Groenlandia, in inglese Green-land, e atterro nella Ice-land. In realtà dovrebbe essere l’esatto contrario. Ho lasciato una terra coperta dalla calotta polare, un mare ricoperto di iceberg, e […]

Marocco: Una selva di antenne nella medina di Fez

La mia pensione a Fez è al secondo piano di un vecchio riad marocchino. Dalla terrazza ho il panorama sulla medina di Fez, ma la vista che si scorge non è molto elegante o poetica. Non è un minareto né […]

Raggi di luce sulla savana

“Quando scatti una foto, non mettere il soggetto al centro”. È una delle prime regole che insegnano ai corsi di fotografia. Mai come in fotografia però le regole sono fatte per essere rotte. Anzi, è proprio andando contro le regole […]

Nepal: Kathmandu, la capitale non capitale

Atterro all’aeroporto di Kathmandu dopo che l’aereo ha girato in tondo sopra la città per tre quarti d’ora. Traffico inaspettato, o forse aeroporto troppo piccolo. Il viaggio in Nepal inizia con la lunghissima ed estenuante fila per il visto, nella […]

Passo del Khunjerab: il confine tra Pakistan e Cina

La Karakorum Highway verso il confine al passo del Khunjerab Siamo partiti da Sost una mattina fresca, quasi fredda. Il villaggio vive intorno alla Karakorum Highway, in un via vai di gente, merci, camion che corrono dalla Cina al Pakistan […]

Salita al Monte San Primo

Ho deciso di salire al Monte San Primo dalla Conca di Sormano, circa 5 chilometri dopo il paese. Gita ideale per l’inverno. Parcheggio la macchina nei pressi dell’osservatorio astronomico e cammino sul sentiero che risale il prato dietro l’osservatorio.

La Pompei delle isole Azzorre: il vulcano Capelinhos

Il vulcano Capelinhos non esisteva fino al 1957. L’isola di Faial, delle Azzorre, finiva ad ovest senza la nuova terra. Nel 1957 il terreno ha iniziato a sputare fuoco, e ha continuato per oltre un anno, seppellendo case e un […]

Cina: viaggio a Pingyao

Quando ho visto alcune foto di Pingyao non ho avuto dubbi. L’ho messa come seconda tappa nel mio viaggio in Cina, dopo Pechino. Pingyao è l’angolo di Cina che non ti aspetti: una città medioevale perfettamente conservata, ferma a 600 […]

Cile: l’oasi di San Pedro de Atacama

San Pedro de Atacama è un miracolo. Ci arrivo dopo una tappa da 23 ore in bus da Vaparaiso a Calama, e poi altre 3 ore il giorno successivo. Dopo 1500 km di deserto, di marrone fino all’orizzonte, arrivo nell’oasi. […]

Birmania: le pagode di Kakku

Il lago Inle, in Birmania, vale già il viaggio per tutto quello che c’è da vedere, dai templi alle gite in barca ai mercati, all’atmosfera rilassata. Non lontano sorge Kakku, un sito buddista non tanto pubblicizzato, ma uno degli angoli […]

Madagascar: la “Baobab Avenue” (la strada dei baobab)

Una strada sterrata corre in mezzo alla pianura malgascia. Rimbalziamo sulle buche ancora per un po’, dopo quasi cinque ore di viaggio su una strada al limite dell’impraticabile, con lo stomaco e gli altri organi interni sballottati come uova strapazzate. […]