Viaggio in Lapponia: in un mondo di ghiaccio

lapponia inverno racconto di viaggio

Panorama della Lapponia in inverno

Non è neve. Quella coperta di ghiaccio che copre le colline della Lapponia si chiama galaverna. È umidità che aleggia nell’aria su tutta la Lapponia. Viaggia con la brezza su una pianura sconfinata. Poi, quando incontra il primo ostacolo, ovvero le colline, condensa e si ghiaccia su tutto quello che trova: abeti, pali, casette. Ricopre tutto. Lentamente, ora dopo ora, settimana dopo settimana. Inizialmente è solo un sottile strato, che s’inspessisce fino a diventare un’armatura che non lascia più vedere nulla, e trasforma la foresta in un museo di sculture di ghiaccio. Quando risali la collina, racchette da neve ai piedi, vedi da lontano qualcosa di strano, un paesaggio tutto bianco che scintilla tra la nebbia mattutina. Poi, quando arrivi sulla cima della collina (stunturi in finlandese), ti ritrovi in un mondo tutto bianco. Il peso del ghiaccio incurva la punta degli alberi, che assumono forme bizzarre, di animali o mostri. Nascono leggende e racconti. Come in tutto il grande nord, l’inverno è fonte di ispirazione per storie che si raccontano ai bambini.

viaggio in lapponia inverno sentinelle artico

Galaverna sulle colline

diario di viaggio lapponia inverno

Nei punti dove il panorama si apre, la foresta intera è una cartolina da un altro mondo, e non c’è niente di meglio che passeggiarci in mezzo a piedi, nel silenzio bianco e ovattato della neve.

racconto di viaggio lapponia grande nord

Sculture di ghiaccio

tykky lapponia inverno racconto di viaggio

lapponia in inverno panorama stunturi

lapponia tykky inverno neve

Sentinelle dell’artico

Gli abeti coperti di ghiaccio si chiamano Tykky, le sentinelle dell’artico, e durano tutto l’inverno.

lapponia inverno racconto di viaggio

Panorama ghiacciato

lapponia galaverna diario di viaggio

viaggio in lapponia inverno tyttky

Viaggio nel ghiaccio

Fino al primo giorno in cui il vento caldo da sud riporta le temperature sopra lo zero. Gli abeti allora riescono a scrollarsi di dosso tutto il ghiaccio. Nel giro di un giorno, o di una notte, quella la magia sparisce.

lapponia inverno galaverna

Un cartello completamente coperto di ghiaccio

–> Foto e racconto del viaggio in Lapponia

–> Foto e racconto spedizione in Lapponia con tenda e racchette da neve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.