Viaggio in Islanda: Gullfoss in inverno

viaggio in Islanda Gullfoss inverno
Gullfoss in inverno

Il circolo d’oro è l’itinerario più battuto e turistico dei viaggi in Islanda. Gli autobus turistici solcano le sue strade con le escursioni in giornata da Reykjavík, i parcheggi dei siti più famosi sembrano quelli di un grande centro commerciale nei fine settimana. Per quello il circolo d’oro sarebbe da evitare, anche in inverno. Ma la cascata di Gullfoss, quella no, non la si deve perdere. La sua potenza mette in secondo piano anche la folla di turisti e gli autobus delle escursioni organizzate. In estate Gullfoss splende sotto al sole, riverberando un arcobaleno in mezzo agli spruzzi. La portata della cascata è impressionante.

Islanda Gullfoss
Gullfoss, in estate

In inverno l’ambientazione è in bianco e nero. Più bianco che nero.

viaggio in Islanda Gullfoss inverno
Gullfoss in inverno

racconto di viaggio islanda gullfoss inverno

racconto di viaggio islanda cascata gullfoss inverno

racconto di viaggio islanda gullfoss inverno cascata ghiacciata

Candelotti di ghiaccio

L’acqua salta in mezzo a stalattiti di ghiaccio che ricoprono i sassi e le pareti. Si osserva la cascata sferzati da un vento gelido, che sposta la macchina fotografica sul cavalletto. Per scattare la foto da cartolina ci si deve congelare le mani. Ma ne vale la pena.

racconto di viaggio islanda gullfoss inverno ghiaccio

diario di viaggio islanda gullfoss inverno

–> Foto e racconto del viaggio in Islanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.